networking stop (come fermare i servizi di rete)

Matteo Riondato matteo a freebsd.org
Mer 30 Nov 2005 13:49:43 CET


On Wed, Nov 30, 2005 at 01:05:10PM +0100, Riccardo Torrini wrote:
> On Wed, Nov 30, 2005 at 12:50:32PM +0100, Marco Calviani wrote:
> 
> > in linux (debian) un modo semplice per bloccare i servizi di rete
> > e' quello di utilizzare lo script networking:
> > /etc/init.d/networking stop
> 
> # sed -e 's/start/stop/' /etc/netstart | sh
> 
> NB: non garantisco nulla.  Ma se funziona rendilo permanente:
> # sed -e 's/start/stop/' /etc/netstart > /etc/netstop

Perche' mi pare un consiglio errato:
a) non stoppa i servizi di rete: sshd, apache, bind, quant'altro
b) stoppa devd. perche' diamine devo stoppare devd, serve a ben piu'
che a tirare su le eth pcmcia quando le inserisci..
c) netstart e' obsoleto, come ben scritto all'inizio del file, quindi
bisogna crearsi il rc.network, seguendo la man page.

Naturalmente, di default non c'e', perche' i servizi che hai attivi
sono cose personali..

Comunque, visto quello che fa /etc/init.d/networking, direi che quello
che cerchi e':
/etc/rc.d/netif {start | stop}

/etc/init.d/networking fa qualcosa in piu': (s)monta i filesystem remoti
e configura alcune opzioni quali il forwarding dei pacchetti e i
syncookies. Queste ultime cose solo con "start" cmq.


-- 
Matteo Riondato
FreeBSD Volunteer (http://freebsd.org)
G.U.F.I. Staff Member (http://www.gufi.org)
FreeSBIE Developer (http://www.freesbie.org)


Maggiori informazioni sulla lista aiuto