jails & chroot

Matteo Riondato matteo a freebsd.org
Dom 2 Lug 2006 16:33:05 CEST


On Sun, Jul 02, 2006 at 11:13:45AM +0200, Giuseppe Dia wrote:
> Vorrei installare il mio server Wolfenstein enemy terrory in un 
> equivalente di una chroot. Ho letto in giro delle jail, e mi sono 
> sembrate l'equivalente piu' diretto, ma ho letto anche che ogni jail ha 
> un suo IP ecc.
> Questo e' totalmente indesiderabile da parte mia.

Posso chiedere perche'? Dovrebbe bastare una regola di forward per 
risolvere qualsiasi problema..
>
> L'unica cosa di cui ho 
> bisogno e' far girare il server con privilegi limitati, e possibilmente 
> dentro una sandbox. Un meccanismo di abbassamento dei privilegi andrebbe 
> gia' bene, meglio se in sandbox.

Pu il server effettivamente girare come utente non root? 

> Sapete indirizzarmi verso la parola giusta? Sandbox, Jail....cosa.

Io sto con le jail (e anche con gli ippopotami e i daved, per motivi
di massa..)

Ciao
-- 
Matteo Riondato
FreeBSD Committer (http://www.freebsd.org)
G.U.F.I. Staff Member (http://www.gufi.org)
FreeSBIE Developer (http://www.freesbie.org)


Maggiori informazioni sulla lista aiuto