Newbee, Quale Release installare e quanto spazio alla Slice?

Matteo Riondato matteo a freebsd.org
Ven 26 Maggio 2006 23:40:47 CEST


On Fri, May 26, 2006 at 09:07:04PM +0200, email wrote:
> Penso che la versione 6.1 sia quella giusta (ma quale -stable o
> -release.....???), ma mi piacerebbe capire un po' di più. 
> Della 6.1 quante versioni esistono la Current? la Release? la
> Stable? non ho capito bene questa organizzazione del mantenimento
> del progetto.

Il progetto va avanti lungo più rami.

Ramo di sviluppo (solitamente indicato con -CURRENT o HEAD): al
momento e' "7", tra un anno magari "8". Comunque non conta il numero,
conta che e' -CURRENT. Su questo ramo vanno a finire tutte le
modifiche "nuove", sperimentali, di test. E' tendenzialmente
instabile, lenta (feature di debug attivate), faticosa da seguire
(almeno 2 ML da seguire piu' che quotidianamente), e assolutamente
inutile da seguire se non si intende contribuire al progetto
segnalando bug e quant'altro. Sconsigliata ai deboli di cuore e
durante le gravidanze. Qui e' dove anche io committo, quindi statene
ben lontani, che prima o poi accadra' che rompo tutto (e lavorando su
FreeSBIE e' capitato un bel po' di volte...).

Ramo stabile (-STABLE): attualmente e' 6.1-STABLE . Poi verra'
6.2-STABLE e via cosi'. Dopo essere state testate (si spera) dagli
utilizzatori di -CURRENT, le modifiche vengono inserite in questo
ramo. A seconda dell'importanza/impatto delle stesse, potrebbero
essere inserite dopo 1 ora, 1, giorno, 1 settimana, 1 mese, 3 mesi, o
una combinazione lineare di queste quantita'. Qui le cose sono
stabili. Il sistema compila. Dovrebbe funzionare bene. Dovrebbe essere
il rifugio sicuro dell'utente casalingo, del sistemista rampante,
dello sviluppatore di applicazioni, di $ALTRO. Il condizionale e'
d'obbligo, cosi' mi paro il c**o. Ogni tanto (cadenza indicativamente
semestrale) questo ramo viene congelato. Si fanno modifiche minori per
aumentare la stabilita', si aggiungono nani e ballerine, si smadonna
per qualche mese, si spera che Scott Long non abbia crisi di stress e
alla fine si rilascia. X.Y-RELEASE. "snapshot" del ramo stabile. "come
e' il ramo -STABLE il giorno pinco panco all'ora panco pinco".

Rami vecchi, avvizziti, brutti, da potare: vecchie versioni del
sistema, che non interessano più agli sviluppatori, ma che continuano
a far dannare il Security Team perché ci sono sistemisti non rampanti,
brontoloni, conservatori, e pure brutti, che non vogliono aggiornare i
loro sistemi di produzione alle nuove -RELEASE. Allo stato attuale
tali rami sono costituiti da 4.x e (presto, per fortuna) 5.x . Il
security team le supportera' fino al 2008 mi pare. Altri 3 anni di
_vic che dice "ma 4.11 e' meglio". Speriamo venga prima la fine del
mondo.

Foglie sparse: -BETA, -PRERELEASE, -RC1, -RC2, -RC3, RCBBASTA :
perche' noi ci fidiamo di noi stessi, ma meglio prevenire: prima della
-RELEASE, facciamo un po' di snapshot volanti per fare contenti gli
utenti...(scherzo..)

Mi permetto di chiudere con una citazione di Poul-Henning Kamp, il
meglio del meglio del meglio degli sviluppatori FreeBSD, passata oggi
sulla ML current@:
"My objective is to produce the best damn UNIX and keep it viable for
at least another ten years.
That means I have to be at least three years ahead of the users and I
have to make it robust, fast and innovative enough that they want to
use it.
For that, "good enough" will not cut it."

Perdonate la logorrea.
Ciao
-- 
Matteo Riondato
FreeBSD Committer (http://www.freebsd.org)
G.U.F.I. Staff Member (http://www.gufi.org)
FreeSBIE Developer (http://www.freesbie.org)


Maggiori informazioni sulla lista aiuto