MacBook

Riccardo Andreoli ml a andreoli.org
Mar 1 Maggio 2007 17:12:49 CEST


Matteo Riondato wrote:

>> L'installazione adesso parte, naturalemente senza il supporto ACPI 
> 
> Questa cosa del senza ACPI mi stupisce..

Anche a me...

>> ...č cosė complesso installare freebsd??? Gentoo me la ricordo pių  
>> semplice!!! :P

Provo a dire la mia anche se non posseggo il portatile in questione,
pero' ho un Intel Mac mini con FreeBSD (quasi) perfettamente
funzionante. Per i curiosi del "quasi" posso scrivere in privato. :)

Prima di tutto una domanda: hai il firmware del MacBook e Mac OS X
aggiornati all'ultima versione disponibile? Te lo chiedo perche' nella
guida non c'e' scritto, forse da' per scontato che hai il sistema
aggiornato, ma senza questi due prerequisiti non riuscirai ad
effettuare il boot da cd.

Seconda cosa: non ho mai provato con una -CURRENT, io ho installato
FreeBSD a partire da una 6.1-RELEASE disabilitando al prompt apic,
psm, atkbd e atkbdc, operazioni che a partire dalla 6.2-RC2 non sono
piu' necessarie (questo per rispondere anche alla precedente email di
Matteo). Ricordo pero' che sto sempre parlando di un Mac mini e non di
un MacBook.

Ecco brevemente cosa ti consiglio di fare:
0. aggiornamento firmware e OS;
1. installazione BootCamp;
2. partizionamento del disco con BootCamp o diskutil(8);
3. installazione rEFIt;
4. installazione FreeBSD 6.2-RELEASE.

Un consiglio: installa rEFIt nella slice di Mac OS X e non nella slice
di EFI.

HTH,
Riccardo


Maggiori informazioni sulla lista aiuto