FreeBSD & Linux

--Dave_S erd0s a afterconnect.com
Mer 16 Gen 2008 18:38:00 CET


Alle mercoledý 16 gennaio 2008, Guido Falsi ha scritto:
> On Wed, Jan 16, 2008 at 05:51:10PM +0100, --Dave_S wrote:
> > Mi sembrava si parlasse di virtualizzazione a vari livelli e per
> > ricoprire varie aree di applicazione . Dopo di che se le due cose non
> > sono nemmeno paragonabili per gestire soluzione "LAMP"  allora credo
> > che la discussione non abbia esito .  Il paragone non Ŕ diretto
> > ovviamente , Vmware non supporta FreeBSD quindi se "sei fiscale" e si
> > parla di virtualizzazione o paravirtualizzazione non sei presente in
> > importanti settori di sviluppo .
> >
> > Volevo solo integrare un link che mi sembrava
> > interessante .
>
> Le jail di FreeBSD non sono delle virtualizzazioni, ma solo delle
> scatole per ingabbiare i processi ai fini della sicurezza.
>
> Ma comunqueusano tutte le risorse del sistema in comune con il sistema
> base, gira sullo stesso kernel.
>
> Non ha proprio niente a che vedere con soluzioni come vmware,
> virtualbox, qemu e compagnia.
>
> --
> Guido Falsi <mad a madpilot.net>

Intendevo questo per "fiscale" nella mia ultima mail . Da questo punto di 
vista a oggi su FreeBSD non c'Ŕ nulla di simile a Vmware e quindi di
virtualizzazione . Anche se volessimo considerarare le jail come chroot
evoluti di fatto ti permettono di gestire sottosistemi con le proprie 
applicazioni che gli utenti possono gestire indipendentemente . 
Dopo di che capisco che si voglia far finta di nulla sulle premesse iniziali 
della discussione . Rispettosamente .   

Erd0s


Maggiori informazioni sulla lista aiuto