glusterfs

Franco Marchesini franco.marchesini a gmail.com
Mar 7 Lug 2009 08:31:24 CEST


Il giorno 06 Luglio 2009 22.57, Enrico M.<enricom a teppisti.it> ha scritto:
> On Monday 06 July 2009 13:11:23 Guido Falsi wrote:
>> Io ho imparato che raramente conviene compilare a mano, anche quando non
>> siste un port conviene crearne uno al volo.
>>
>> L'infrastruttura dei port imposta gia' automaticamente una serie di
>> variabili di ambiene e variabili make/gmake che risolvono vari
>> problameucci che altrimenti tocca risolvere a mano...e non e' neanche
>> difficile creare un port da zero, certo richiede un po' piu' di rigore
>> che patoccare dalla shell.
>>
>> Ha anche il simpatico effetto collaterale che alla fine uno ha gia' un
>> port pronto e che puo' mandare oper inserirlo nell'albero ufficiale.
>
> OK
> Dovo posso trovare le istruzioni per creare un port?

Forse queste?
http://www.freebsd.org/doc/en/books/porters-handbook/


Ciao
Franco


Maggiori informazioni sulla lista Aiuto