High availability cluster con FreeBSD

Stefano stefano a merlinobbs.net
Gio 7 Ott 2004 16:27:29 CEST


On Thu, 07 Oct 2004 16:16:09 +0200, Davide wrote:

|La persona che si vede che se ne intende mi ha detto alla fine
|di crearmi degli scripts: questo, secondo me, Ŕ molto piu'
'smanettare'
|che usare un qualche prodotto come heartbeat che fa proprio questo.

sbagliato il battito cardiaco lo devi configurare ed anche in quel caso
devi stabilire a priori come e per chi deve battere e sopratutto quanto
deve battere.
Io ti ho detto di leggerti la RFC perche' e' chiarificatrice, mi
permetto di insistere perche' e' fondamentale.
ripeto il concetto: devi disegnare sulla carta la soluzione, dopo
implementarla. 
Il tuo approccio e' sbagliato, un approccio tecnico in alcuni casi e'
sempre deleterio.

L'alta Affidabilita' e' un concetto che varia con il variare dei
requisiti.

L'implementazione tecnica puo' obbligarti a crare degli script ma
questo vale anche per i cluster fatti con macchine SPARC, oppure con
macchine IA32/Windows.
 
VRRP Ŕ uno standard industriale oltre che un protocollo, questo
standard specifica un protocollo di elezione che in maniera dinamica
assegna la responsabilitÓ a una macchina virtuale per ciascuno dei
sistemi che annunciano il protocollo VRRP e che sono stati installati
all'interno di una LAN. 
Il router VRRP verifica l'indirizzo o gli indirizzi IP associati ad una
macchina virtuale che viene chiamata master alla quale vengono diretti
tutti i pacchetti. Il processo di elezione definito dal protocollo VRRP
fornisce un sistema di failover dinamico nella responsabilitÓ
dell'inoltro dei pacchetti nel caso in cui la macchina virtuale master
sia divenuta momentaneamente indisponibile. La macchina master esegue
periodicamente un annuncio via multicast relativamente al suo stato
vita, un annuncio di questo tipo Ŕ anche denominato appunto _heartbeat_
o annuncio del battito cardiaco.
Imho la tua confusione dipende anche dal fatto che qualcuno ti ha detto
che con Linux e' semplice perche' c'e' Heartbeat ed invece nulla e'
semplice.







Maggiori informazioni sulla lista esperti