[OT] Ridondanza (era: High availability cluster con FreeBSD)

Guido Bolognesi [Zen] zen a kill-9.it
Sab 9 Ott 2004 00:10:18 CEST


Riccardo Torrini wrote:
> paio libere.  Se si rompe un disco di cambia a caldo, se si rompe
> tutto il resto si spostano i dischi ed i cavi di rete.  Male che
> vada in 10 minuti riparte.  Ridondarne 50 non avrebbe avuto senso.
eccellente, un backup a freddo. presupponendo che ci sia qualcuno li` 
quando la cosa si rompe e` un'ottima cosa!

> Sono tutti servizi critici ma abbiamo valutato che anche un'ora
> di fermo sarebbe stata accettabile (ed economicamente preferibile).
scelta piu` che condivisibile.

> Ah, dimenticavo: devi essere come minimo dual-homed ed avere banda
> da due ISP diversi e farci load balancing o fail over altrimenti il
> CED da millemilamilioni resta isolato al primo scavo che trancia una
> fibra per la strada...
Continuando l'OT, aggiungerei: 2 carrier bastano, ma 3 e` meglio (per 
via di annunci BGP). Non dimenticarsi di chiedere (e controllare di 
avere, nei limiti del possibile) la _diversita` geografica_, altrimenti 
la ruspa che fa manutenzione ai tubi del gas/acqua/elettrici/... trancia 
entrambe le fibre contemporaneamente.

> E se si rompe la ram?  O una scheda PCI?  Ci sono macchine che fanno
> cambiare a caldo anche quelle ma ne vale davvero la pena?
Chissa`... Una E4500 pero` costa veramente poco su ebay oggi...

ciao,
g.



Maggiori informazioni sulla lista esperti