Autenticazione pam su ActiveDirectory

Guido Falsi mad a madpilot.net
Mar 21 Set 2004 10:48:47 CEST


On Tue, Sep 21, 2004 at 08:51:33AM +0200, Riccardo Torrini wrote:
> On Mon, Sep 20, 2004 at 08:34:47PM +0200, Gianmarco Giovannelli wrote:
> 
> >> C'e` nessuno con qualche esperienza di autenticazione utenti via
> >> PAM su server ActiveDirectory ?
> 
> > Serve anche a me ma ho paura ad iniziare ad indagare...
> 
> Io devo fare qualcosa di simile (ma forse/spero piu' divertente)...
> 
> Migrare un dominio NT verso AD mantenendo i servizi esistenti e che
> ritengo critici su una macchina FreeBSD 4.10-STABLE, in particolare
> DNS e LDAP.  Secondo la documentazione MS la prima e' possibile, il
> DNS deve essere pero' bind9.2 (minimo) perche' deve essere dinamico
> ma questo e' il problema minore (c'e' il port della 9.2.3).

Inoltre BIND9 e' gia' stato importato nella HEAD e a breve sara'
importato in RELENG_5...quindi sara' nella 5.3

> 
> NB: alla fine AD dovrebbe servire per fare Single Sign On (un solo
>     login, una sola password, una sola rete  :-) anche degli utenti

Eine Volken, eine reich, eine furher! :DDDD

Forse un po' di vcattivo gusto, ma non ho resistito :)

Non so il tedesco...quindi potrei anche avere fatto qualche errore nello
scriver4e la frase...ma il concetto e' chiero :)

-- 
Guido Falsi <mad a madpilot.net>



Maggiori informazioni sulla lista esperti