cvs, subversion? dimenticateli! ecco a voi SVK

Marco Molteni molter a tin.it
Dom 6 Nov 2005 20:17:39 CET


Volevo condividere con voi penso il sistema di version control piu'
spettacolare che abbia trovato: SVK.

Come subversion, ma molto meglio. Permette di operare in modalita'
decentrata/disconnessa, ha un sistema di merge automatico, e forse
una delle caratteristiche piu' interessanti e' che permette di
avere in locale un mirror di un repository CVS read-only (esempio
il repository di FreeBSD), e di avere le proprie branch locali.

Questo caratteristica e' quasi unica, esiste un trucco per usare
cvsup+cvs per ottenere piu' o meno lo stesso risultato ma e'
un hack.

Si basa sulle librerie di subversion, ma una grande differenza
e' che non usa il doppio dello spazio come svn, usa la stessa
quantita' di spazio di cvs.

Appena scopro esattamente come fare il mirror di un repo CVS
postero' le istruzioni.

Links
http://svk.elixus.org/
http://svk.elixus.org/?MirrorVCP
http://www.cvsup.org/faq.html#canilocal

marco
-- 
He who receives an idea from me, receives instruction himself
without lessening mine; as he who lights his taper at mine,
receives light without darkening me. -- Thomas Jefferson


Maggiori informazioni sulla lista esperti