if_trunk, bgp e ISP multipli

Davide D'Amico dave a gufi.org
Gio 2 Nov 2006 08:51:15 CET


Ermanno Bonifazi ha scritto:
> Errore, il Fatpipe, che tralaltro rappresento in Italia, fa proprio 
> quello che chiedi. Bilanciamento in ingresso con un brevetto sul DNS 
> autoritativo che non fornisce mai l'IP di una linea down, 
> indipendentemente dal TTL e dal provider, permette sia il bilanciamento 
> che l'aggregazione con linee di provider diversi e senza nessuna 
> programmazione BGP. Il bilanciamento funziona quindi anche in ingresso, 
> con scelta di Roud Robin, Fastest Route o Fast Response.
> Si possono poi definire policy se si vogliono far viaggiare server 
> particolari o protocolli su specifiche linee.
Se il dns utilizzato da un utente (ad es. telecom) ha messo in cache un 
indirizzo IP, occorre comunque attendere lo scadere del TTL prima di 
rieffettuare una query al dns o sbaglio?
Telecom ed altri inoltre se trovano valori di TTL inferiori a 12h li 
impostano a 12h o sbaglio?


> http://www.fatpipe.it per maggiori info.
> Non voglio fare pubblicità, ma anche io sono partito con Fatpipe perchè 
> avevo lo stesso problema per fare un Data Center senza passare ai costi 
> mostruosi di grandi IDC.
Stiamo attenti, il prodotto è un bel prodotto... solo stavo cercando di 
capire il suo funzionamento per affrontare eventuali problematiche che 
si potrebbero verificare in seguito.

Davide


Maggiori informazioni sulla lista esperti