Autobackup macchine rete interna

Franco Marchesini franco.marchesini a gmail.com
Gio 9 Apr 2009 17:06:03 CEST


Io sto' usando con soddisfazione bacula.
In una rete M$ installi il client sui singoli computer e configuri
esattamente quello che vuoi backuppare e con i relativi criteri.
Il rovescio della medaglia, come evidenziato da Guido, e' la
puntigliosita' della configurazione.
Per il resto ho messo in piedi un sistema basato su un disco con il
S.O. e bacula, ed altri dischi rimovibii di grosse dimensioni
intercambiabili su cui mantenere i backup.
Il cliente provvede settimanalmente alla sostituzione del disco con
l'unico impiccio di dover spegnere e riaccendere la macchina per lo
swap dei dischi.

Ciao
Franco

Il 9 aprile 2009 12.25, Guido Falsi <mad a madpilot.net> ha scritto:
> On Thu, Apr 09, 2009 at 12:10:06PM +0200, Riccardo Torrini wrote:
>> On Thu, Apr 09, 2009 at 12:03:55PM +0200, Francesco Steno wrote:
>>
>> > qualcuno ha mai messo in piedi una piattaforma di backup
>> > automatico, per una decina di macchine (maicro-soft) ...
>> > Qualche consiglio in merito ?
>>
>> http://backuppc.sourceforge.net/
>
> Io sto collaudando bacula:
>
> http://www.bacula.org/en/
>
> che ovviamente sta anche nei ports:
>
> http://www.freshports.org/sysutils/bacula-server/
>
> sembra molto versatile  epotente, anche se non di semplice
> configurazione.
>
> Per ora sono ancora in fase di puro studio e sperimentazione.
>
> --
> Guido Falsi <mad a madpilot.net>
> _______________________________________________
> Esperti mailing list
> Esperti a gufi.org
> http://mailman.gufi.org/mailman/listinfo/esperti
>


Maggiori informazioni sulla lista Esperti