Autobackup macchine rete interna

Francesco Steno overdrive a BitchX.it
Gio 9 Apr 2009 18:36:51 CEST


-----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
Hash: SHA1


Il giorno 09/apr/09, alle ore 16:25, GD ha scritto:

> Mi pare di capire che  non sei interessato all'intero filesystem dei
> client windows, o a realizzare delle immagini che ti permettano di
> recuperare o sostituire i client Windows ripartendo dal bare metal.

si, sono interessato anche a questo....
scusami, perché lo escludi ?

> Se intendi backuppare solo alcune directory particolari,magari situate
> nella cartella utente, una soluzione puo' essere quella di porre tali
> directory sul server e  condividerle rendendole accessibili 'per  
> utente'
> con samba. Poi ovviamente dovresti includere tali percorsi nella
> politica di backup del server stesso.
> Il vantaggio sarebbe di disaccoppiare in parte l'utente dal suo pc,
> rendendolo in grado di poter accedere ai files necessari anche da un
> client diverso, e di non dover gestire diversi set di backup. Se il
> meccanismo di backup del server e' a sua volta e' incrementale ti
> permetterebbe comunque di fare dei roll-back parziali coi suoi  
> waypoint
> o estrarre i file di un waypoint richiesto e cosi' via.

questo in parte potrei farlo .....
ho un problema ... (a dire la verita' ancora non so, se è veramente un  
problema)...
queste macchine windows, utilizzano una unita' di rete condivisa su un  
Win2k server, dove gira un programma
proprietario, scritto da una ditta locale ..... quindi per quanto  
riguarda il software, dovrei solamente
"migrare" la cartella sul server utilizzando SAMBA e gestire un backup  
come tu hai appena
accennato ..... dato che nella dir del software ci sono già i file  
necessari di ciascun utente.
Vorrei anche permettere un backup incrementale di alcune directory,  
dove ci sono i dati
che gli utenti utilizzano per lavorare, ed una immagine che permetta  
un recupero
veloce di ciascuna macchina in tempi brevi.
Per quanto riguarda le immagini di ciascuna macchina client, non è  
necessario farle
incrementali .... magari si aggiornato su richiesta ....
La macchina che avrei a disposizione è un dual core pentium con 2  
dischi SATA in Raid
da 500 GB l'uno

Nel caso ci sia bisogno di cambiare una macchina, l'utente avrebbe un  
immagine da ripristinare
in modo veloce, e in rete troverebbe i dati salvati nella propria  
cartella personale ed il software

spero di esser stato chiaro ....

ringrazio tutti per le risposte :)


Francesco Steno aka "oVERDRIVE"
Unix Sistem Administrator and Software Developer
http://www.stolenbyte.com
overdrive a bitchx.it
-----BEGIN PGP SIGNATURE-----
Version: GnuPG v1.4.8 (Darwin)

iEYEARECAAYFAkneJCMACgkQmhAtHzlzwgNvUgCgnxCWw5+3X7xkDZldExsQ7r95
OHUAniSnFvGcbyIMlgljK+tZ4B5DW+hh
=vjn1
-----END PGP SIGNATURE-----


Maggiori informazioni sulla lista Esperti