FreeBSD NFS Cluster

Guido Falsi mad a madpilot.net
Lun 23 Feb 2009 18:17:15 CET


Maurizio wrote:
> 
> Il giorno 21/feb/09, alle ore 14:03, Guido Falsi ha scritto:
> 
>> Davide D'Amico wrote:
>>> Avrei bisogno di implementare un cluster NFS e googlando ho 
>>> trovato... ben poco.
>>> Al di là di crearsi due macchine NFS carped che si rsyncano ogni *tot*
>>> minuti, c'è
>>> qualche metodo "production ready" per creare un cluster NFS di due o 
>>> più nodi?
>>> Su GNU/Linux vengono usati heartbeat+drbd o gfs, quindi roba poco 
>>> portabile.
>>> C'è qualche classe GEOM che si può usare?
>>
>> Se non ti spaventa usare zfs potresti farlo usando gli snapshot zfs, 
>> mandandoli di macchina in macchina ogni 5 secondi per esempio, credo 
>> ci sia anche qualche esempio in rete.
>>
>> con geom potresti usare gmirror su un provider di rete (gated(8)) ma 
>> non saprei come ti troveresti come prestazioni.
>>
>> 2 idee buttate li senza troppo approfondimento.
> 
> la prima soluzione l'ho implementata nell'aprile scorso e alla fine ci 
> ho rinunciato, troppo casino e poi l'affidabilità è inesistente, senza 
> contare che zfs è experimental.

Beh, concordo che si experimental ma come fs e' abbastanza affidabile, e 
nella 8.0 c'e' la versione 13 che fa faville. In un futuro neanche 
troppo lontano dovrebbe diventare il file system standard per freebsd, 
da quel che sento dire in giro, e sarebbe l'ora anche di inventarsi 
qualcosa di nuovo su quel frangente.

Sul fatto che la soluzione indicata non fosse affidabile non metto in 
dubbio, non l'ho provata, pero' da aprile dell'anno scorso sono successe 
tante cose. Sarei curioso di fare delle prove serie.

-- 
Guido Falsi <mad a madpilot.net>


Maggiori informazioni sulla lista Esperti