[OT] Acquisti in USA: tasse/dogane/carte/etcetc

Alfredo Finelli alfredofnl a tiscali.it
Sab 26 Mar 2005 18:32:25 CET


----- On Saturday 26 March 2005 17:27, you wrote:
> Complice l'euro forte sul dollaro,
> pensavo di fare acquisti in USA, solo che nn
> conoscendo nulla del magico mondo delle carte di credito,
> tasse, dogane&C pongo qui alcune domande per chi ha piu'
> esperienza di me:
> [...]
> 2) come funziona il sistema delle dogane? cioe', se io
> compro qlc per valore x, in dogana mi piazzano un ricarico
> particolare? ed utilizzando una carta di credito prepagata (vedi
> sopra) come fanno se nn ho soldi sulla carta? oppure
> le tasse le pago quando mi consegnano il pacco?

Secondo quanto ho potuto osservare in varie occasioni molto dipende dal 
corriere e anche dal valore dichiarato della merce. Ci che compro pi 
spesso sono libri e per quelli non mi  mai successo di pagare dazi o 
spese aggiuntive.

Quando invece  capitato di pagare le spese doganali non sono mai stato 
avvisato in anticipo ma ne sono venuto a conoscenza solo al momento 
della consegna. Il corriere mi ha chiesto l'importo che aveva 
anticipato in dogana e una piccola commissione per il servizio di 
sdoganamento. Un esempio recente: 16 Euro per un valore dichiarato di 
80$.  Altre volte in cui credevo di dover pagare invece, in base a 
casistiche misteriose e a me ancora sconosciute, il pacco  arrivato 
senza alcuna spesa aggiuntiva.

> 3) corriere dhl internazionale, qlc ha esperienze?
>
> e se volete aggiungere qlc, siete ben accetti... :)
>
> ciau

Saluti.

alfredo



Maggiori informazioni sulla lista varie