Considerazioni e domande sparse (amd64)

Matteo Riondato matteo a freebsd.org
Lun 15 Gen 2007 21:17:24 CET


On Mon, Jan 15, 2007 at 06:52:55PM +0100, Diego Depaoli wrote:
> a) Supporto hardware.
> Il confronto con Linux è imbarazzante: su FreeBSD non si possono
> installare i driver NVidia, l'audio e la rete non funzionano, il NCQ
> dei dischi non è supportato.

Sono d'accordo. Avere a disposizione gli sviluppatori di molte aziende
di hardware aiuta. Noi non li abbiamo.

> Per usare FreeBSD ho dovuto recuperare un driver sperimentale per
> l'audio, un altro driver per la scheda di rete, compilare xorg 7.2
> (ancora fuori ports) per far partire X senza accelerazione hardware.

L'hardware è nuovo, la documentazione dello stesso pressoché nulla.

> b) Supporto software
> Niente plugin java e flash, 

Questo va chiesto a Sun e Macromedia, i driver grafici a Nvidia o chi
per lei. Oppure senti la FreeBSD Foundation, magari ha qualche strano
piano di accordi.... ;)

>di molti software non esiste il port e di
> altri ci sono versioni datate (gnucash per citarne uno).

Sì, non dubito che ci siano ports datati. E' quello che capita quando
oltre a contribuire ad un progetto si ha anche una vita.
("Free Software comes after job, family, and even after spare time",
Kirk Mc Kusick)

> c) Prestazioni
> Questo è l'aspetto che più mi perplime. Compilare su Gentoo richiede
> meno tempo (e qui magari ci sono motivi che mi sfuggono), ma lo stesso
> filmatino viene transcodato da Linux ad una velocità quadrupla!

Non so cosa significhi transcodare, ma se ha a che fare con le
prestazioni dello stack usb, mi trovi perfettamente d'accordo. Se ha a
che fare con altro, magari c'e' qualcosa che non hai considerato: che
possa essere più veloce non mi stupisce, ma 4 volte sono un po'
tante.

> d) Conclusioni
> Ho iniziato ad usare FreeBSD da una versione 3 punto qualcosa perchè
> si era installato senza problemi su un vecchio pc. Dopo il fork di
> Dragonfly mi sembra 'peggiorato'. Le versioni 4 erano fantastiche,
> dalla 5 in avanti decisamente meno.

Siamo tutti d'accordo che la 5 non era buona. La 6 lo sta
diventando.

> e) Domande
> Perchè lo sviluppo di BSD procede così a rilento? E' una questione di
> numero di persone, di risorse, o...?

"O..?" ?? Direi di persone e di risorse.

> L'apertura del branch 7 era così indispensabile?

Sì. A parte che la domanda ha poco senso (permettimi), in quanto, al
momento della dichiarazione di -STABLE del ramo 6.x, -CURRENT
"automaticamente" o quasi, è diventata 7.
Quello che non è spesso chiaro agli utenti è che gli sviluppatori,
se vogliono stare al passo devono progettare e sviluppare il
sistema pensando almeno 3 anni avanti.
Cito phk@:"My objective is to produce the best damn UNIX and keep it
viable for at least another ten years.
That means that I have to be at least three years ahead of the users
and I have to make it robust, fast and innovative enough that they
want to use it.
For that good enough will not cut it."

Questo è, spero e credo, quello che tutti gli sviluppatori hanno in
testa. Riuscire a realizzarlo è difficile, ma se non fosse difficile,
dove starebbe la sfida?

> C'è interesse a renderlo usabile su desktop oppure il futuro è server-only?

C'e' interesse a renderlo un buon sistema operativo. Quando un sistema
operativo è ben fatto, sa fare bene tutto quanto. Personalmente uso
freebsd per il desktop da 5 anni (sviluppo meno di quanto io guardi
film, ascolti musica o giri per la Rete, per dire..)

> Perchè è più lento di Linux?

Io continuo a pensare che stiamo ancora pagando l'orgia di feature
"abbozzate" che sono state inserite in 5.x. Finalmente stanno venendo
smussati gli angoli: libthr è forse l'esempio più eclatante.
L'incertezza tra gli scheduler è un altro.

> Chi me lo fa fare?

Non lo so. Io no.

> Grazie a chi vorrà confortarmi.

Non conforto nessuno, ne' obbligo alcuno ad usare freebsd. Trovo che
sia un ottimo sistema operativo, che ha i suoi punti deboli che sono
fortunatamente venuti fuori con la 5.x e ci si sta impegnando a
risolverli.

Ciao
-- 
Matteo Riondato
FreeBSD Committer (http://www.freebsd.org)
G.U.F.I. Staff Member (http://www.gufi.org)
FreeSBIE Developer (http://www.freesbie.org)
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  187 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         http://mailman.gufi.org/pipermail/varie/attachments/20070115/ba9132e9/attachment.bin


Maggiori informazioni sulla lista varie