Considerazioni e domande sparse (amd64)

Matteo Riondato matteo a freebsd.org
Mar 16 Gen 2007 08:53:18 CET


On Mon, Jan 15, 2007 at 11:56:32PM +0100, Diego Depaoli wrote:
> Il 15/01/07, Matteo Riondato<matteo a freebsd.org> ha scritto:
> >On Mon, Jan 15, 2007 at 06:52:55PM +0100, Diego Depaoli wrote:
> >> a) Supporto hardware.
> >> Il confronto con Linux è imbarazzante: su FreeBSD non si possono
> >> installare i driver NVidia, l'audio e la rete non funzionano, il NCQ
> >> dei dischi non è supportato.
> >
> >Sono d'accordo. Avere a disposizione gli sviluppatori di molte aziende
> >di hardware aiuta. Noi non li abbiamo.
> ok, però lo stesso dovrebbe valere anche per Linux

No, anzi. Linux ha il supporto di ben più aziende di hardware, basta
che guardi il Changelog del kernel..

> 
> >> b) Supporto software
> >> Niente plugin java e flash,
> >
> >Questo va chiesto a Sun e Macromedia, i driver grafici a Nvidia o chi
> >per lei. Oppure senti la FreeBSD Foundation, magari ha qualche strano
> >piano di accordi.... ;)
> ok, per Macromedia e Sun, ma per quanto riguarda i driver Nvidia
> sembrerebbe che 'la colpa' sia degli sviluppatori del kernel di
> FreeBSD.

Vorrei sapere quale sarebbe la colpa. Ricordo _1_ mail di un tizio
nvidia in qualche ML che chiedeva l'aggiunta di alcune feature. Se ben
ricordo la maggior parte di esse sono state implementate.
(Nota: anche se io ricordo una sola mail, mi pare di aver sentito che
 rapporti tra nvidia e "piani alti dello sviluppo" quanto meno
esistano saltuariamente, quindi forse qualcosa si sta facendo.)

>In ogni caso essendo rimasti ormai solo due produttori di
> schede grafiche non avere pieno supporto è una carenza abbastanza
> grave

Ripeto, protesta con nvidia e ati.

> >Sì, non dubito che ci siano ports datati. E' quello che capita quando
> >oltre a contribuire ad un progetto si ha anche una vita.
> >("Free Software comes after job, family, and even after spare time",
> >Kirk Mc Kusick)
> anche qui però dovrebbe valere lo stesso per Linux

Non quando hai più gente che lo fa per lavoro.

> 
> >> c) Prestazioni
> >> Questo è l'aspetto che più mi perplime. Compilare su Gentoo richiede
> >> meno tempo (e qui magari ci sono motivi che mi sfuggono), ma lo stesso
> >> filmatino viene transcodato da Linux ad una velocità quadrupla!
> >
> >Non so cosa significhi transcodare,
> transcodare = usare transcode per trasformare un filmato 640x480 in
> uno dvd-compatibile 720x576. Con Linux si viaggia a 45/50 frame al
> secondo con FreeBSD 15/18.
> Stesso filmato, stesso programma.

Mah, non sono un esperto, ma magari ti sei dimenticato/non eri a
conoscenza di qualche opzione del kernel / sysctl / arcano che
migliora le performance in questo caso.

> 
> >> L'apertura del branch 7 era così indispensabile?
> >
> >Sì. A parte che la domanda ha poco senso (permettimi), in quanto, al
> >momento della dichiarazione di -STABLE del ramo 6.x, -CURRENT
> >"automaticamente" o quasi, è diventata 7.
> Magari ricordo male, ma mi sembra ci sia stato un periodo in cui erano
> presenti contemporaneamente 4, 5, 6 e 7

Sì. Attualmente è ancora così, almeno fino a fine gennaio quando
verrà droppato il supporto ufficiale per RELENG_4*. RELENG_5 non
dovrebbe avere altre -RELEASE, quindi di fatto è chiusa (supporto
Security Officier fino a Maggio 2008, supporto ports fino a..boh.).
Questo proliferare di major number è dovuto a due fattori:
1 (principale): il disastro di 5.x, che ha portato a dover attendere a
lungo prima di dichiarare 5.x -STABLE, mentre nel frattempo -CURRENT
(6.x al tempo) si arricchiva di feature e di miglioramenti nella
stabilità.
2 (secondario): il cambio di mentalità nel processo di sviluppo: dopo
l'orgia di novità instabili di 5.x, si è deciso che non si può
rilasciare "quando ci si sente pronti", altrimenti i maledetti
sviluppatori continueranno ad aggiungere feature fino al giorno
prima. Si è quindi optato per un percorso di release misto tra feature
e scadenze, con l'ideale di rilasciare ogni 6 mesi. Ti chiederai:"sì,
ma perché allora 6.2-RELEASE non è stata rilasciata in novembre?"
Risposta:"Perché si voleva una -RELEASE più perfetta possibile.
Inoltre ci sono stati dei problemi nello spostamento delle macchine
del cluster freebsd da un datacenter ad un altro". 

Per la cronaca, tra una settimana dovrebbe partire una specie di
"feature slowdown" (non è questo il termine corretto, ma non me lo
ricordo..) per 7.x: in pratica il Release Engineering chiede agli
sviluppatori di non cambiare parti fondamentali del sistema senza
averne discusso prima con il RE stesso. Questo viene fatto in quanto,
secondo il nuovo modello di sviluppo, HEAD dovrebbe diventare RELENG_7
verso giugno (il che non significa niente dal punto di vista della
stabilità, etc, è solo un tagging del CVS!!!) e quindi si vuole
cominciare a rendere stabili tutte le feature che già ci sono. 

> Anch'io penso sia un ottimo sistema operativo (altrimenti nemmeno
> starei qui a scrivere). Che vuoi che ti dica... sarà la crisi della
> mezza età.

Ma ci sono crisi a tutte le età? ;)
Ciao
-- 
Matteo Riondato
FreeBSD Committer (http://www.freebsd.org)
G.U.F.I. Staff Member (http://www.gufi.org)
FreeSBIE Developer (http://www.freesbie.org)
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  187 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         http://mailman.gufi.org/pipermail/varie/attachments/20070116/7e7a859c/attachment-0001.bin


Maggiori informazioni sulla lista varie