Questioni legali per le licenze.....

Guido Falsi mad a madpilot.net
Lun 29 Gen 2007 20:30:18 CET


On Mon, Jan 29, 2007 at 08:23:45PM +0100, Guido Falsi wrote:
> 
> L'unica persona che puo' avanzare pretese(denunciare e fare causa) per
> distribuzione illegale del software e' il detentore del copyright. La
> finanza NON PUO' fare controlli di sua propria iniziativa, ma solo su
> richiesta del del detentore del copyright(almeno finche' non vengono
> cambiate le leggi), quindi i controlli saranno mirati ai soli software
> per cui viene richiesto. Le uniche entita' a richiedeli sono,
> naturalmente, le lobby delle grosse software house.
> 
> In altre parole il finanziere arriva e chiede le licenze di determinati
> software in quanto vi e' stata una segnalazione per gli stessi. NON PUO'
> fare altro.
> 


Dimenticavo un punto importante, la "pirateria"(che legalmente non
significa nulla, ma rende l'idea), oltre a non essere punibile(il che
non significa che sia legale) se non se ne trae un concreto vantaggio economico
e' una infrazione del codice civile, non un reato penale, per questi
ultimi procede lo stato di ufficio(quindi non e' detto che sia
necessaria la denuncia per far partire il meccanismo).

Per le infrazioni al codice civile, che regola le relazioni tra
cittadini e' necessario, perche' le forze dell'ordine e il sistema
giudiziario possano intervenire, che vi sia una denuncia da una entita'
civile verso un'altra, e l'azione delel istituzioni non puo' comunque
esulare dal merito di quella denuncia(salvo che non vengano alla luce
reati penali).

-- 
Guido Falsi <mad a madpilot.net>


Maggiori informazioni sulla lista varie