FreeBSD 6.2 with NATd or Monowall 1.2 as a router?

DrumFire dpphln a tin.it
Mar 20 Mar 2007 16:24:55 CET


Akira Norimaki ha scritto:
> Secondo me gia' cosi' e' un po' farlo, a me PF sembra davvero
> facilissimo da usare e sono convinto che il problema di cui sopra si
> presentera' puntuale anche con la piu' friendly interfaccia web, e se
> Bah, non capisco ma mi adeguo, come si suol dire.

La questione del "sembra davvero facilissimo" e' molto relativa. Non
c'e' dubbio che la sintassi di pf sia enormemente piu' semplice e
intuitiva di iptables per esempio. Resta il fatto che per una perosna
che usa magari iptables da quando e' nato, e' molto piu' semplice
iptables rispetto a pf, semplicemente perche' non lo conosce.

Anche a me e' capitato a volte di sentirmi rifiutate richieste
d'installazione di server FreeBSD, diversi anni fa.

Li per li non capivo, poi a distanza di anni, quando mi sono trovato
in una situazione simile (ma dall'altra parte, ovvero del chi
prende le decisioni), ho capito che il facile/difficile dipende sempre
dal Know-how della gente che hai, e se tutti conoscono perfettamente
un certo strumento, ha poco senso installarne un altro solo perche'
piu' semplice. Certo nel tuo caso le cose sono un po' differenti,
mi sembra che il know-how sia decisamente basso :D





Maggiori informazioni sulla lista varie